Fondi di caffè

– Per me con poco zucchero, grazie.
– E da quando bevi il caffè?
– Da quando Massimo mi ha lasciata.
– Non capisco, tu non hai mai amato il caffè.
– Il caffè no, ma lui sì.
– E cosa c’entra?
– C’entra. Ogni uomo lascia qualcosa di sé nella nostra vita. Con Massimo ho imparato ad apprezzare il caffè e questo mi è rimasto.
– Ma non ha senso.
– Non ho detto che ce l’abbia, però è così.
– Incredibile.
– Pensaci. Sono sicura che anche tu avrai cambiato qualcosa di te per amore.
– In effetti mi sa che hai ragione. Io non uso più il pigiama per dormire. Ho perso completamente l’abitudine, insieme con Roberto.
– Ecco, lo vedi?
– E ora che ci penso, Alessandro mi ha lasciato la passione per le piante. Da lui ho imparato a rispettarle. E ti dirò che mi torna in mente il suo sorriso, ogni volta che le innaffio.
– Che ti dicevo?
– Sono sbalordita, non ci avevo mai pensato.
– Lo vedo.
– Sarà certamente un sintomo di debolezza. Modificare noi stesse per compiacere altri. Imperdonabile.
– Io non la metterei proprio così.
– E come la metteresti?
– E’ solo un trucco, un sotterfugio. Per ritrovare chi va via, nella nostra immensa fantasia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...